eFLEX

eFLEX è il prodotto di luce e/o gas che ti da la possibilità di avere un prezzo trasparente e affidabile che segue le variazioni del mercato dell’energia

  • GAS indice TTFQA + spread fisso per 24 mesi

  • LUCE indice PUN aritmetico per fasce + spread fisso per 24 mesi

Sia per il gas che per la luce si applica la Commercializzazione al Dettaglio al posto della QVD e PCV ARERA.

La nostra energia
è VERDE!

L'energia elettrica è prodotta interamente da fonti rinnovabili certificate e il gas naturale è il combustibile fossile con le minori emissioni di CO2 e SO2.

Il costo dell'energia si adatta al mercato

Prezzo energia elettrica legata al PUN (prezzo unico nazionale) e prezzo del gas legato al TTF (Title Transfer Facility – il maggiore indice del prezzo gas naturale europeo).

Tutta la flessibilità
di cui hai bisogno

Scegli eFLEX per il tuo gas, la luce o entrambi. Attiva la domiciliazione bancaria se vuoi.

Dettagli offerta

Condizioni economiche dell’offerta

 

Per ogni kWh di energia elettrica consumata ti verranno fatturate le seguenti voci di spesa:

  • Spesa per la materia energia composta da:

Corrispettivo Energia, aggiornato mensilmente, pari al valore consuntivo medio aritmetico del PUN* + un corrispettivo fisso per 24 mesi pari a 0,025 €/KWh. Il Corrispettivo Energia viene applicato ai prelievi di energia elettrica e alle perdite standard cosi come definito dalla delibera ARERA ARG/elt 107/09 e s.m.i.;

Componente di commercializzazione al dettaglio, fisso per 24 mesi, pari a 11€/mese più una componente di commercializzazione al dettaglio variabile pari a 0,015€/kWh

Oneri di Dispacciamento, come definiti dall’ARERA, ad eccezione della componente di Perequazione (PPE) sostituita da un corrispettivo forfettario relativo ai costi sostenuti per lo sbilanciamento dell’energia elettrica prelevata pari a 0,002 euro per ogni kWh consumato.

  • Spesa per il trasporto e la gestione del contatore, come definiti e aggiornati da ARERA.
  • Spesa per gli oneri di sistema, come definiti e aggiornati da ARERA.

 

Per ogni Smc di gas naturale consumato ti verranno fatturate le seguenti voci di spesa

  • Spesa per la materia gas composta da:

Corrispettivo Gas, aggiornato trimestralmente, pari alla media aritmetica delle quotazioni forward trimestrali OTC relative al trimestre T-esimo del gas presso l’hub TTF**+ un corrispettivo fisso per 24 mesi pari a 0,07 €/Smc riferito ad un Coefficiente P, Potere Calorifico Superiore, di 0,03852 GJ/Smc e Coefficiente di Conversione C uguale a 1;

Corrispettivo di commercializzazione al dettaglio invariabile per 24 mesi dalla data di attivazione della fornitura, pari a 11€/mese (quota fissa) e pari a 0,015 €/Smc (quota variabile).

  • Spesa per il trasporto e la gestione del contatore, come definiti e aggiornati da ARERA.
  • Spesa per gli oneri di sistema, come definiti e aggiornati da ARERA.

 

Tutti i corrispettivi, sia per l’energia elettrica che per il gas naturale, sopra indicati sono al netto delle imposte, che verranno applicate secondo la normativa vigente.

 

Le presenti condizioni contrattuali sono valide fino al 14 Luglio 2020 nei comuni in cui l'offerta è attiva.

 

Possono aderire all’offerta per l’energia elettrica le piccole e medie attività artigianali e commerciali e tutti i possessori di Partita Iva già connessi alla rete elettrica, che utilizzano l’energia elettrica per illuminare o per produrre, con consumi annui non superiori a 50 MWh. Possono aderire all’offerta per il gas naturale le piccole e medie attività artigianali e commerciali e tutti i possessori di Partita Iva già connessi alla rete gas naturale, che utilizzano il gas per riscaldare o per produrre, con consumi annui non superiori a 20.000 Smc.

 

* Il PUN (Prezzo Unico Nazionale) è il prezzo di riferimento dell’energia elettrica rilevato sulla borsa elettrica italiana (IPEX, Italian Power Exchange). Il valore dell’indice PUN è pubblicato dal Gestore dei Mercati Energetici sul sito www.mercatoelettrico.org

**Si tratta della medesima formula di aggiornamento applicata dall’ARERA per determinare la tariffa di tutela fino alla data di cessazione della tutela di prezzo nei settori dell'energia elettrica e del gas. La parte di corrispettivo bloccato per 12 mesi rappresenta la quantificazione forfetaria delle componenti di prezzo già previste dalla tariffa di tutela a copertura delle attività connesse all’approvvigionamento del gas naturale all’ingrosso, compresi i relativi rischi.