Il terzo responsabile nei condomini: l'offerta di ENGIE

Marzo 2020

 

La gestione della centrale termica di un condominio può essere trasferita dall'amministratore a un altro soggetto. Lo stabilisce il decreto del Presidente della Repubblica n.74 del 16 aprile 2013, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, che a suo tempo ha introdotto la possibilità di affidare al cosiddetto terzo responsabile "l'esercizio, la conduzione, il controllo e la manutenzione dell'impianto e il rispetto delle disposizioni di legge in materia di efficienza energetica".

 

A tale riguardo, ENGIE offre due tipologie di servizi per venire incontro alle esigenze dei propri clienti. Prima di scoprire nel dettaglio di cosa si tratta, rivediamo però alcuni concetti chiave relativi alla figura del terzo responsabile.

 

CHI È IL TERZO RESPONSABILE

È una persona fisica o giuridica che possiede i requisiti previsti dalle normative vigenti (nello specifico, il decreto del Ministro per lo Sviluppo Economico 22 gennaio 2008, n. 37) e dispone di adeguate capacità tecniche, economiche e organizzative. Il terzo responsabile deve inoltre soddisfare determinati parametri in relazione al tipo di impianto che va a gestire. Per la conduzione di impianti con potenza maggiore di 232 kW il gestore deve disporre di apposito patentino. Per impianti superiori a 350 kW serve obbligatoriamente la UNI EN ISO 9001 o SOA nelle categorie OG 11 oppure OS 28. Se l'impianto contempla la presenza di macchine frigorifere, il terzo responsabile necessita del patentino da frigorista e la certificazione FGAS. In caso di fonti di energia rinnovabili, è invece obbligatoria l'abilitazione professionale come installatore FER.

 

IL RUOLO DEL TERZO RESPONSABILE E COME TRASFERIRE L'INCARICO

Il terzo gestore prende in carico i medesimi compiti che altrimenti spetterebbero all'amministratore dello stabile. In termini pratici, si assume l'onere dell'esercizio, della manutenzione ordinaria straordinaria e delle verifiche di efficienza energetica della centrale termica condominiale. Oltre a questo, diventa responsabile di fronte alla legge per ogni eventuale inadempienza, specie in materia di sicurezza e tutela dell'ambiente: tra le sue mansioni c'è infatti quella di provvedere al contenimento dei consumi energetici.

 

La cessione dell'incarico al terzo responsabile viene decisa dall'assemblea condominiale, formalizzando un contratto scritto. È importante sottolineare che il trasferimento può avvenire solo quando l'impianto risulta conforme e a norma; in caso contrario il contratto deve prevedere l'obbligo di messa a norma del sistema termico.

 

L'OFFERTA DI ENGIE

I servizi di manutenzione, conduzione e terzo responsabile di ENGIE garantiscono la massima sicurezza ed efficienza energetica della centrale termica grazie a una squadra di tecnici qualificati. L'offerta mette a disposizione dei condomini due differenti soluzioni:  Servizio Classic e Servizio Premium.

 

Servizio Classic. Prevede la manutenzione ordinaria e preventiva, la conduzione e l'assunzione del ruolo di terzo responsabile per la durata di un anno, offrendo inoltre:

 

  • Pronto intervento in caso di guasto alla centrale termica;
  • Messa a punto prima della stagione invernale tramite prova di funzionamento e accensione dell'impianto;
  • Analisi dei fumi di combustione della caldaia, comprensiva della relativa certificazione;
  • Messa a riposo dell'impianto e pulizia generatore al termine della stagione termica.

 

Servizio Premium. Include quanto già previsto dalla formula Classic, ma ha durata triennale e mette sul piatto alcuni servizi in più allo stesso prezzo. Per la precisione:

 

  • Installazione completamente gratuita di un sistema di telegestione di ultima generazione, che permette un controllo costante di tutti i parametri di funzionamento della centrale termica, riducendo al minimo il rischio di fermi;
  • Pronto intervento garantito in 2 ore dalla chiamata, in caso di guasto alla centrale termica.

 

PERCHÉ AFFIDARSI AI SERVIZI DI ENGIE

I servizi di Manutenzione e Conduzione della Centrale Termica formulati da ENGIE si basano su tre criteri, che rendono le offerte Classic e Premium decisamente vantaggiose per i condomini.

 

Sicurezza: l'opera di manutenzione viene effettuata da personale altamente specializzato e presente sul territorio.

 

Ottimizzazione dei consumi: l'attività di conduzione della centrale termica è sempre puntuale, consentendo così di anticipare eventuali disservizi.

 

Affidabilità: il servizio di pronto intervento è reperibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

 

 

COME CONTATTARCI

Per saperne di più e richiedere un'offerta gratuita e senza impegno puoi:
 

  • contattare il consulente energetico ENGIE di riferimento;
  • chiamare il numero verde 800 911 167;
  • lasciare una richiesta di contatto nella sezione CONDOMINI del sito engie.it.